Search
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt
Silvent air nozzle X07, X02, X01 with blue background

Sapete cosa state cercando?

Ugello di soffiaggio per un soffiaggio con aria compressa efficiente e silenzioso

Gli ugelli di soffiaggio vengono frequentemente utilizzati per il soffiaggio con aria compressa in applicazioni industriali quali la pulizia, l’asciugatura, il raffreddamento, la selezione e il trasporto di oggetti.

Gli ugelli di soffiaggio Silvent presentano due esclusivi vantaggi.

Poche industrie sono consapevoli di qual è il vero costo dell’aria compressa. La produzione di aria compressa costa, quindi è importante usarla nel miglior modo possibile. Gli ugelli di soffiaggio Silvent ottimizzano il consumo energetico e consentono di ottenere un soffiaggio con aria compressa silenzioso ed efficiente.

 

Riduzione dei consumi energetici del 35%

Per il soffiaggio con aria compressa, molte industrie manifatturiere utilizzano tubi aperti. Sebbene sia spesso in grado di portare a termine l’operazione, questa soluzione è costosa e inefficiente. Durante il soffiaggio con aria compressa, i tubi aperti creano solitamente un elevato livello di turbolenza; questo implica consumi di energia elevati. Per utilizzare l’aria compressa in modo energeticamente efficiente, è quindi importante ridurre al minimo la turbolenza. Per farlo, è sufficiente installare un ugello di soffiaggio.

Gli ugelli di soffiaggio Silvent per il soffiaggio con aria compressa sono stati appositamente progettati per ottimizzare l’uso di energia e creare un cosiddetto getto d’aria laminare uniforme, costante e dritto. Il design riduce la turbolenza e genera un fenomeno di intrappolamento, grazie al quale l’aria compressa attira l’aria a essa circostante. Se si spreca meno energia nella turbolenza, una maggior parte dell’input di energia può essere utilizzata per il soffiaggio con aria compressa vero e proprio. Questo rende la soffiatura più efficiente dal punto di vista energetico: in questo contesto, l’installazione di un ugello di soffiaggio Silvent può ridurre il consumo di energia fino al 35%.

 

Riduzione del livello sonoro durante il soffiaggio con aria compressa

Nelle applicazioni industriali, il soffiaggio con aria compressa causa spesso elevati livelli sonori. Una delle cause è il soffiaggio con aria compressa con tubi aperti. I tubi aperti creano turbolenze, che a loro volta generano livelli sonori elevati. Il rumore e gli alti livelli sonori non sono solo dannosi per le persone che lavorano nelle vicinanze dell’applicazione di soffiaggio, ma influenzano anche la concentrazione e la percezione complessiva dell’ambiente di lavoro. Ci sono quindi molti vantaggi nel ridurre il livello sonoro delle applicazioni industriali. Per ridurre il livello sonoro del soffiaggio con aria compressa, tutti i tubi aperti devono essere dotati di ugelli di soffiaggio.

Gli ugelli di soffiaggio Silvent riducono il livello sonoro del soffiaggio con aria compressa rispetto al soffiaggio attraverso semplici tubi aperti. Questo è reso possibile, da un lato, dalla riduzione del rumore creato dalla turbolenza grazie alla presenza degli ugelli Silvent, dall’altro, dallo speciale design degli ugelli di soffiaggio stessi. Gli ugelli di soffiaggio Silvent fanno passare l’aria compressa attraverso piccoli fori e fessure, che elevano il suono fino a frequenze non percepibili dall’orecchio umano. Questo rende il soffiaggio con aria compressa silenzioso ed efficiente.

On one side an open pipe blowing with compressed air, creating a lot of turbulence. On the other end an efficient air nozzle from Silvent blowing a uniform, even, and straight air stream.

Tre elementi da considerare per la selezione del giusto ugello di soffiaggio

Esistono molti tipi diversi di ugelli di soffiaggio appositamente progettati per soddisfare specifiche applicazioni e specifici settori industriali. Può quindi essere difficile identificare l’ugello di soffiaggio più efficace per una particolare applicazione di soffiaggio. La scelta del giusto ugello di soffiaggio deve essere basata sui seguenti tre parametri: forza di soffiaggio, cono di soffiaggio e materiale.

Ugelli di soffiaggio con forza di soffiaggio alta o bassa

Il primo parametro, la forza di soffiaggio, è ciò che esegue il lavoro vero e proprio necessario per l’applicazione ed è quindi il più importante da considerare. Nelle applicazioni di soffiaggio esistenti dotate di tubi aperti, la forza di soffiaggio è determinata dal diametro interno del tubo. Nelle nuove installazioni, è possibile utilizzare una pistola di soffiaggio standard per creare un valore di riferimento. Una pistola di soffiaggio standard ha spesso una forza di soffiaggio di circa 3 N. Gli ugelli Silvent più piccoli presentano una forza di soffiaggio di 0,9 N, mentre l’ugello di soffiaggio più potente ha una forza di soffiaggio di 270 N.
Silvent air nozzle 780-LA.

Ugelli di soffiaggio con coni di soffiaggio rotondi o piatti

Il secondo parametro è il cono di soffiaggio generato dall’ugello di soffiaggio. In generale, si parla di due diversi tipi di cono di soffiaggio: rotondo o piatto. La scelta del cono di soffiaggio dipende in gran parte dalle dimensioni e dalla forma dell’oggetto. Un ugello di soffiaggio piatto è spesso più efficace, ad esempio per l’asciugatura, in quanto l’aria si espande in modo laminare. La scelta quindi dipende dalla specifica applicazione di soffiaggio.

Silvent air nozzle-9002W-S.

Materiale dell’ugello di soffiaggio

Il terzo e ultimo parametro è la scelta del materiale. La scelta del materiale dipende spesso dall’ambiente dell’applicazione e dal rischio di usura meccanica dell’ugello di soffiaggio. Esistono applicazioni in cui è necessario evitare di graffiare la superficie dell’oggetto; in questo caso la scelta deve cadere su un ugello di soffiaggio “morbido”. Gli ugelli di soffiaggio Silvent sono disponibili in molti materiali diversi come acciaio inossidabile, zinco, alluminio, PEEK, Zytel ed EPDM.

 

Vi serve aiuto per scegliere l’ugello di soffiaggio giusto?

Saremo lieti di aiutarvi a scegliere la soluzione giusta per la vostra applicazione. Contattate uno dei nostri rappresentanti o compilate il modulo di contatto in basso; verrete contattati a breve.

Silvent - Patented Air Technology

Trovate l’ugello di soffiaggio giusto!

Saremo lieti di proporvi un ugello di soffiaggio per migliorare la vostra applicazione. Per cominciare, rispondete alle 8 domande in basso; verrete contattati il prima possibile.

Curved background

Installazione degli ugelli di soffiaggio

L’installazione di un ugello di soffiaggio è importante per garantire una forza di soffiaggio ottimale ed efficiente.

La dimensione corretta della linea dell’aria

Durante l’installazione di un ugello di soffiaggio, è importante assicurarsi che la linea di alimentazione abbia dimensioni sufficienti per consentire all’ugello di soffiaggio di generare le prestazioni richieste. Ciò è particolarmente importante nel caso di ugelli di soffiaggio con elevata forza di soffiaggio, che richiedono linee di alimentazione più grandi per utilizzare la massima capacità dell’ugello. È importante anche verificare che il sistema di aria compressa non sia sottodimensionato, in quanto questo causerà un calo di pressione.
A small dimensioned pipe is connected to a wider dimensioned pipe.

Regolazione precisa della forza di soffiaggio

Dopo aver installato l’ugello di soffiaggio, è utile poter regolare la forza di soffiaggio in modo che non venga utilizzata una quantità di aria compressa superiore al necessario. In questo modo, il consumo di energia e il volume dell’aria possono essere ridotti al minimo; questo consente inoltre di avere livelli sonori più bassi. Il modo migliore per regolare la forza di soffiaggio consiste nel regolare la pressione di erogazione. A questo scopo, la soluzione ottimale consiste nell’utilizzare un regolatore di pressione. È possibile utilizzare anche una valvola a farfalla che regoli il volume dell’aria. Tuttavia, questo può causare una certa quantità di turbolenza.

A pressure regulator installed on a compressed air system.

La distanza tra l’ugello di soffiaggio e l’oggetto

Per ottenere i migliori risultati, la distanza tra l’ugello di soffiaggio e l’oggetto deve essere regolata in modo tale che venga completamente utilizzato l’intero getto d’aria. La distanza corretta dipende dal tipo di applicazione. Ad esempio, per le applicazioni di pulizia generali consigliamo spesso una distanza di soffiaggio di 200 – 300 mm, mentre per soffiare via i fluidi a base di olio consigliamo spesso distanze più brevi. Oltre alla distanza, è importante anche l’angolo a cui il getto d’aria incontra l’oggetto. Questo fattore è particolarmente importante nelle applicazioni il cui scopo è quello di rimuovere un fluido.

Altre informazioni dal nostro blog

Prodotti consigliati