Cerca
Generic filters
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in excerpt

#165. Asciugatura di parti della macchina dopo il lavaggio

Per rimuovere il fluido dopo il lavaggio, l’azienda si avvaleva del soffiaggio con aria compressa. Il problema dell’applicazione di soffiaggio era l’uso di tubi aperti, che generava un getto d’aria turbolento. Le installazioni a tubo aperto sono spesso sovradimensionate e raramente precedute da calcoli di dimensionamento tecnico di qualsiasi tipo. Ciò si traduce in un elevato consumo energetico e in una soffiaggio con aria compressa inefficiente.

Risultato
Per risolvere il problema legato agli enormi costi energetici, l’azienda ha sostituito i suoi quattro tubi aperti con ugelli di soffiaggio progettati dagli ingegneri Silvent. La tecnologia Silvent genera un flusso d’aria laminare che trasporta o attira l’aria circostante. Il risultato è stato un risparmio annuo di USD 28.400 e un ritorno sull’investimento di soli 5 giorni.
Soluzione
Per rimuovere il fluido dai componenti della macchina dopo il lavaggio venivano utilizzati quattro ugelli di soffiaggio SILVENT 9002W. Gli ugelli di soffiaggio generavano coni d’aria piatti e netti che rimuovevano efficacemente il fluido dai componenti della macchina. Gli ugelli di soffiaggio ingenerizzati e il dimensionamento ben calcolato hanno permesso un uso molto più efficiente della costosa aria compressa.
Prodotto: 9002W